The Guitarist - Official Website

Roberto Fabbri e il Philotes Quartet



“La mia è una chitarra che da sola si racconta, che fondamentalmente narra “storie” in musica, paesaggi dello spirito in note. In questo lavoro su 14 successi di LUCIO BATTISTI le meravigliose canzoni del cantautore reatino, eseguite dalla sei corde sono capaci di evocare nella mente di chi ascolta, attraverso la delicatezza del tocco dello strumento classico suonato in maniera concertistica, le parole sottaciute. Gli archi che accompagnano la chitarra rendono l’ascolto ancora più intenso e coinvolgente, è come ascoltare un concerto di Vivaldi per chitarra ed archi scritto oggi, la bellezza delle melodie, delle armonie battistiane affrancate dal testo ci consegnano un compositore a tutto tondo di grande valore musicale. Con questa reinterpretazione del repertorio di Battisti, ho voluto esaltare con i mezzi espressivi della chitarra, strumento particolarmente congeniale alla musica del grande cantautore, unita agli archi lo spessore del musicista Battisti.

La playlist, rivolta a tutti, si farà anche amare per il “ritorno” dello strumento romantico per eccellenza, la chitarra classica.”















Chitarra: Roberto Fabbri, Philotes Quartet: Valeria Fabbri primo violino, Azzurra Cavicchia secondo violino, Valentina Negroni viola, Romina Cavicchia violoncello.

1. Dieci Ragazze
2. Amarsi un po'
3. E penso a te
4. Emozioni
5. Fiori Rosa, fiori di pesco
6. I giardini di Marzo
7. Il mio canto libero
8. Il tempo di morire
9. Io verrei non vorrei ma se vuoi
10. La canzone del sole
11. Mi ritorni in mente
12. Non francesca
13. Pensieri e parole
14. Un'avventura


Ascolta i brani su YouTube Music